Webmentions: il futuro dei commenti

Inizio a inciampare su blog che hanno adottato Webmentions, a volte al posto dei commenti. Webmentions è una specifica del W3C, uno standard per conversazioni e menzioni sul web — immaginate replies e retweet ma in formato standard, quindi che funzionano su domini, siti e piattaforme diverse. Webmentions è molto simile al vecchio Pingback, ma supporta anche altri tipi di risposta.

Volendo Twitter, Facebook & co. potrebbero adottare lo standard, ma ovviamente non lo fanno. Se lo adottassero sarebbe possibile mostrare i loro contenuti come risposte a un post — e ricostruire una parte del web che è andata a finire dentro piattaforme.

Nel frattempo, se volete implementarlo, Brid.gy offre un ponte fra questi servizi e il proprio blog.

Una replica a “Webmentions: il futuro dei commenti”

  1. Koolinus ha detto:

    Oppure usate un tema come il “mio” Independent Publisher che già lo adotta da qualche tempo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *