Gli occhi di Facebook

Provate a ispezionare una delle immagini del vostro news feed del Facebook: molto probabilmente avrà un tag alt, automaticamente popolato con attributi che la descrivono – sole, montagna, natura, etc. a seconda di quale che sia il soggetto. Questi attributi non sono inseriti dagli utenti, ma automaticamente da Facebook, che analizza ciascuna immagine caricata e prova a comprenderne il contenuto.

Un’estensione per Chrome vi dà un’idea della quantità di informazioni che Facebook può ricavare con questa tecnica, permettendovi ti testarne le capacità su qualsiasi immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *