Il Regno Unito conserverà la cronologia di navigazione dei suoi cittadini per 12 mesi

Che bello, finalmente siamo tutti un po’ più al sicuro (a parte quei pochi stronzi che hanno cose da nasconderci). Esplodono cose ad ogni passo di questi giorni ed è dunque giusto, in maniera angosciata, affidarsi a uomini maschi forti e passare leggi che privano pian piano i cittadini della loro libertà, senza al contempo avere alcun effetto sulla sicurezza nazionale.

The Guardian:

The new surveillance law requires web and phone companies to store everyone’s web browsing histories for 12 months and give the police, security services and official agencies unprecedented access to the data.

It also provides the security services and police with new powers to hack into computers and phones and to collect communications data in bulk. The law requires judges to sign off police requests to view journalists’ call and web records, but the measure has been described as “a death sentence for investigative journalism” in the UK.

I commenti sono chiusi.