Riadattamento del Macintosh 125k ai giorni nostri

Video

Riadattamento del Macintosh 125k ai giorni nostri

Per festeggiare il 20esimo anniversario del Macintosh Steve Jobs aveva fatto realizzare a suo tempo, a Jonathan Ive, un computer speciale, in vendita in edizione limitata, che era stato a lungo celebrato per il suo design e per le sue caratteristiche, che lo portavano ad essere due spanne in avanti rispetto ai computer dell’epoca.

Ebbene giorni fa si è tenuto il 24esimo anniversario e c’è chi ha deciso di celebrarlo riadattando un vecchio Macintosh 125k ai giorni nostri. Come? David Clausen, l’autore del progetto, dichiara di aver preso un Mac Mini e averlo inglobato all’interno del case del vecchio Macintosh ottenendo in tal modo un modello esteticamente identico a quello originario, anche per lo schermo monocromatico su cui viene mostrato OSX, ma molto più potente internamente.

Il risultato è ben mostrato nel video a inizio post. Un oggetto retrò veramente stupendo e, in questo caso, pure utile e funzionante.

I commenti sono chiusi.